Spedizioni GRATUITE per ordini superiori a 69€ Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Accedi / Registrati

PROSECCO

La zona di produzione del Prosecco DOC si trova nell’area Nord orientale dell’Italia e più precisamente nei territori ricadenti in 5 province del Veneto (Treviso, Venezia, Vicenza, Padova, Belluno) e in 4 nel Friuli Venezia Giulia (Gorizia, Pordenone, Trieste e Udine), uno dei territori più belli della penisola italiana

Rimuovi tutti i filtri

Lavorazione
Spumante

Il Prosecco spumante, per essere chiamato tale, deve avere una pressione superiore a 3,5 bar. Lo Spumante si può trovare nella versione Brut, Extra-dry e Dry. La versione Brut, infatti, è la meno dolce e la versione Dry è in assoluto quella più dolce. In mezzo c’è l’Extra-dry.

TERRE BOSCARATTO -CONEGLIANO VALDOBBIADENE PROSECCO SUPERIORE DOCG SPUMANTE EXTRA DRY- 0,75 L
TERRE BOSCARATTO
TIPOLOGIA: Spumante Extra Dry DENOMINAZIONE: Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG VITIGNO: 100%  Glera ACIDITA' TOTALE: 5,5 g/l ALCOL: 11,5 % Vol SOVRAPRESSIONE RIF. A 20 °C: 5 bar RESIDUO ZUCCHERINO: 16 g/l ZONA DI ORIGINE: Prime colline di Susegana TEMPERATURA DI SERVIZIO: 6-8 °C ​​​​​​​Prodotto ottenuto con uve selezionate provenienti dai vigneti ben esposti a sud, sud-ovest con una densità media di circa 3000 ceppi ettaro. Il terreno presenta una tessitura franco-argillosa. Le radici delle viti che arrivano fino a 15 metri di profondità traggono dal terreno la mineralità e la struttura così nei periodi di siccità riescono a sopportare il fabbisogno idrico. La vendemmia avviene rigorosamente a mano in piccole casse. L’uva, visto che i vigneti circondano la cantina, viene portata nel più breve tempo possibile in pigiatura e senza alterazioni del grappolo, solitamente non passano più di 45 minuti dalla raccolta alla pigiatura.   VINIFICAZIONE La vinificazione prevede la selezione delle uve, una pigiatura dell’uva e una pressatura soffice (max 0,5 atm). La decantazione statica del mosto e avvio della fermentazione avviene a temperatura controllata. Dopo un paio di travasi per togliere le fecce grossolane, la base viene lasciata affinare in quelle fini che donano struttura al vino. La presa di spuma in avviene in autoclave  con il metodo Martinotti per circa 40 giorni. Infine l'affinamento di almeno 30 giorni in bottiglia prima della commercializzazione.   CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE Perlage fine, colore giallo paglierino. Presenta sentori che richiamano i caratteri primari dell’acino d’uva glera da cui poi si trasforma. La mela golden è in evidenza, ma a seguire esce la pera, la pesca, sentori di agrumi e fiori di glicine e acacia. In bocca risulta armonioso ed equilibrato con un’ottima persistenza ed una bollicina molto aggraziata. L’acidità è ben compensata dal residuo zuccherino tipico della versione extra dry. ABBINAMENTI Ideale come aperitivo in generale. Si abbina ad antipasti salati sia di carne che di pesce. Ottimo accompagnamento a molluschi, crostacei o grigliate di pesce. Da provare anche con grigliate di carne bianche. Grazie al suo grado zuccherino si può osare l’abbinamento a dei dolci secchi.  

NEWSLETTER

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutte le novità

Website Security Test