Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Accedi / Registrati

Rimuovi tutti i filtri

La storia dell’azienda "Col del Lupo" ebbe inizio nel 1942 grazie a nonno Aldo e oggi viene portata avanti dai vignaioli Marco, Diana e Giulia. Attualmente la produzione si dispone su una superficie di circa 6 ettari tutti situati in alta collina del Conegliano Valdobbiadene Prosecco superiore Docg, dove altezze e pendici ripide non consentono l'utilizzo di macchinari per la lavorazione della vigna, lasciando quindi il posto a mani, forbici e cesti. L'utilizzo della chimica durante le fasi di produzione delle uve sono ridotte al minimo, infatti da tempo l'azienda, pur non essendo certificata, adotta pratiche agricole che prendono spunto dal regime biologico e biodinamico fornendo al cliente un prodotto di estrema qualità.  

COL DEL LUPO - CONEGLIANO VALDOBBIADENE PROSECCO SUPERIORE DOCG SPUMANTE EXTRA DRY- 0,75 L
COL DEL LUPO
COL DEL LUPO - "DELIGO" CONEGLIANO VALDOBBIADENE PROSECCO SUPERIORE DOCG SPUMANTE DRY- 0,75 L
COL DEL LUPO
TIPOLOGIA: Spumante Dry DENOMINAZIONE: Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG VITIGNO: 100%  Glera GRADAZIONE ALCOLICA: 11,5 % Vol RESIDUO ZUCCHERINO: 22 g/l ZONA DI ORIGINE: Alta collina tra Conegliano e Valdobbiadene TEMPERATURA DI SERVIZIO: 6-8 °C "Deligo" dal latino "scelto", perchè l'uva, l'annata, la posizione sono importanti per dare al vino un carattere personale. Vino infatti prodotto con uve scelte in fase di vendemmia. VINIFICAZIONE La raccolta delle uve avviene manualmente senza l'utilizzo di macchinari per la raccolta e in breve tempo vengono spremute direttamente in azienda attraverso la pressatura soffice. Tutto il processo di vinificazione avviene in riduzione, con fermentazioni a bassa temperatura. Il batonnage sui lieviti delle basi avviene per tutto il periodo invernale, così da avere una presenza dei lieviti nella prima fase di spumantizzazione piuttosto che sulla fase di presa di spuma successiva. La prima fermentazione avviene in botti d'acciaio a 13°C di temperatura, mentre la seconda spumantizzazione avviene in autoclave  a 15 °C per la durata di 30 giorni. Prima della messa in vendita il vino viene fatto maturare per 30 giorni in bottiglia CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE Vino brillante dal perlage fine e persistente, colore giallo paglierino scarico. Sapore asciutto ed elegantemente equilibrato. Profumo fruttato con sentori di fiori di rosa e miele d'acacia. ​​​​​​​ABBINAMENTI Ideale con crostini di ricotta e noci, biscotti alle mandorle, spiedini di frutta.  
COL DEL LUPO - "NOTAE" VALDOBBIADENE PROSECCO DOCG FRIZZANTE COL FONDO- 0,75 L
COL DEL LUPO
TIPOLOGIA: Rifermentato in Bottiglia Frizzante DENOMINAZIONE: Conegliano Valdobbiadene Prosecco DOCG VITIGNO: 100%  Glera ALCOL: 11 % Vol RESIDUO ZUCCHERINO: Quasi assenti ZONA DI ORIGINE: Alta collina tra Conegliano e Valdobbiadene ANNO IMBOTTIGLIAMENTO: SERVIZIO: 8-9 °C   Vino che meglio esalta il lavoro del vignaiolo ed esprime il legame che lo lega al territorio. Deriva dall'intesa con la luna che permette ai lievi di trasformare gli zuccheri in bollicine semplici.   VINIFICAZIONE La raccolta delle uve avviene manualmente senza l'utilizzo di macchinari per la raccolta e in breve tempo vengono spremute direttamente in azienda attraverso la pressatura soffice. Tutto il processo di vinificazione avviene in riduzione, con fermentazioni a bassa temperatura. Il batonnage sui lieviti delle basi avviene per tutto il periodo invernale, così da avere una presenza dei lieviti nella prima fase di spumantizzazione piuttosto che sulla fase di presa di spuma successiva. La prima fermentazione avviene in botti d'acciaio a 13°C di temperatura, mentre la seconda fermentazione avviene in bottiglia e viene fatta a 15 °C costanti  per circa 30 giorni. Dopo la seconda fermentazione che indicativamente dura 30 giorni il vino rimane a stagionare per altri 60 giorni prima della messa in vendita.   CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE Colore giallo paglierino con leggere sfumature verdognole. Sapore fruttato unito a delicato sentore di lievito e con un retrogusto delicatamente amarognolo. Profumo particolare di "crosta di pane" e lieviti   ABBINAMENTI Ideale con un risotto ai porcini o un tagliere di affettati. MODALITA' DI SERVIZIO Prima di servire il vino nei calici bisogna travasare il vino in una caraffa così da eliminare il deposito naturale dei lieviti.  

NEWSLETTER

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutte le novità

Website Security Test